Le Tende Fonoassorbenti Funzionano Veramente? Migliori Proposte, Prezzo e Consigli

Le Tende Fonoassorbenti Funzionano Veramente? Migliori Proposte, Prezzo e Consigli

Per insonorizzare una camera, secondo me, è meglio partire dalle cose più semplici e, man mano che si diventa più esperti, si può passare a soluzioni più complicate.

Una di queste soluzioni facili da applicare e allo stesso tempo, economica, è l’utilizzo delle tende fonoassorbenti per finestre come prima barriera contro i suoni indesiderati che cercano sempre di invadere la nostra tranquillità.

Se abitate o lavorate in una grande città e la vostra camera da letto o il vostro ufficio è situato vicino a una strada trafficata, di sicuro i suoni provenienti da fuori sono molto fastidiosi, disturbando il vostro sonno e la vostra produttività.

Almeno così è per me, che cerco di coprire i rumori ascoltando musica con le cuffie quando lavoro. Se devo per forza sentire rumori, almeno in questo modo sono io quello che sceglie quali suoni ascoltare.

Le tende fonoassorbenti sono semplici ed economiche, come abbiamo già detto. Spesso sono pubblicizzate come ottime soluzioni contro i suoni indesiderati. Ma funzionano veramente?

Secondo la mia esperienza e anche secondo le opinioni online di tanti utenti che le hanno usate, le tende fonoassorbenti sono molto efficaci ad assorbire i suoni e ridurre il riverbero e l’eco, ma sono quasi inutili per bloccare i suoni.

Dico “quasi” perché aiutano anche a bloccare i suoni, ma solo in minima parte.

Ora vediamole più in dettaglio!

Indice:

Come Funzionano le Tende Fonoassorbenti? Sono Davvero Utili?

La risposta secca è: Si! Sono utili.

Se nella vostra camera o, come nel mio caso, nel vostro ufficio, entrano molti rumori esterni fastidiosi, queste tende non sono efficaci come delle finestre antirumore che isolano acusticamente, ma sono molto efficaci a ridurre il problema ed eliminare il riverbero e l’eco del suono.

Probabilmente usare solo delle tende non basterà, ma vi aiuteranno sicuramente.

Ma come fanno queste tende a ridurre l’eco dei suoni?

Questo è semplice da spiegare! Avete presente quando ascoltate la musica in bagno o gridate “Ti Amoooo” alla vostra fidanzata, marito o moglie, mentre state pitturando la vostra camera da letto vuota?

Il suono si riflette sulle pareti e sentite il riverbero, per la gioia dei vostri vicini 🙂 Io ad esempio mi diverto molto a fare questo, beccandomi le “maledizioni” della mia fidanzata.

Ora provate a gridare dentro un armadio pieno di vestiti. Dovete gridare molto per far uscire un po’ di suono dall’armadio. I vestiti morbidi assorbono il suono e non lo fanno riflettere, riducendo il riverbero. Anche in questo caso, tanti anni fa, mi divertivo con mio fratello più piccolo, prendendo sempre i rimproveri di nostra madre 🙂

Ecco, le tende fonoassorbenti funzionano come nell’ultimo caso, assorbono i suoni, non li fanno riflettere e riducono il riverbero e l’eco.

Qui sotto potete vedere un’illustrazione per capire meglio il loro funzionamento:

Tenda Fonoassorbente - Funzionamento (illustrazione)

Come Scegliere delle Tende Fonoassorbenti di Qualità? Le Migliori Proposte e Alcuni Consigli

In questo paragrafo vedremo come scegliere delle tende di buona qualità per ridurre i rumori. Poi vedremo le proprietà di alcune delle migliori tende fonoassorbenti sul mercato, secondo la mia opinione e anche quella di tanti utenti che le hanno provate.

Infine, chiuderemo con alcuni consigli su come sfruttare al meglio le caratteristiche di queste tende per aumentare la tranquillità del nostro ambiente di lavoro o di riposo.

Cominciamo subito dicendo che molte tende sono commercializzate come “insonorizzanti” ma non sono niente del genere, è solo un termine che viene utilizzato per le tende spesse.

Una tenda fonoassorbente efficace è pesante, è lunga dal soffitto a terra, ed è diversi centimetri più larga della finestra.

In questo modo la tenda dovrebbe coprire una quantità di superficie intorno alla finestra più grande possibile. Inoltre la tenda dovrebbe fare molte pieghe: più ne fa, meglio è!

Le Migliori Tende Fonoassorbenti

Ora passiamo alle migliori tende fonoassorbenti che vi suggerirei di provare:

Tenda Acustica Fonoassorbente Moondream

Immagine: pinterest.com

La prima è una tenda acustica della Moondream, disponibile su Amazon. E’ una tenda che migliora sia l’isolamento acustico, sia quello termico dell’ambiente. Inoltre, è anche oscurante.

Questa tenda è composta da tre strati di tessuto assemblati in un ordine preciso per migliorare l’isolamento termico e acustico, e bloccare la luce.

La parte anteriore è composta da un tessuto 100% in poliestere, poi c’è una fodera termica composta per il 99.99% da poliestere e per il 0.01% da alluminio, e per finire, uno strato acustico in cotone 100%.

La tenda pesa 3,75 kg.

La Moondream propone diverse versioni di questa tenda che differiscono tra loro per colore e dimensione: potete trovarle QUI, QUI e QUI.

Un’altra soluzione ce la propone il marchio “Soleil d’ocre” con la sua tenda isolante termica e acustica, e oscurante che vedete nell’immagine sotto. Il prezzo è decisamente più economico, rendendola una buona opzione per iniziare a insonorizzare la vostra camera o ufficio.

Soleil d'ocre - Tenda Isolante Termica, Acustica, Oscurante

Immagine: pinterest.com

Il materiale è poliestere, gli occhielli sono in metallo e i colori tra cui scegliere sono diversi.

Tende Moondream – Opinioni Di Chi Le Ha Provate

Secondo me, le tende Moondream sono tra le migliori tende fonoassorbenti disponibili al momento sul mercato, ed è per questo che le ho inserite nella lista qui sopra.

Ma per vedere se avevo ragione, sono andato un po’ in giro sul web per cercare altre persone che le avevano provate e leggere cosa ne pensavano.

Ebbene, dalle opinioni che ho trovato, la maggior parte degli utenti è rimasta contenta dell’acquisto, essendo che con una spesa non molto alta e abbastanza “low cost” si ha una tenda con tre strati che è fonoassorbente, termica ed oscurante.

La tenda è pesante ed offre quello che promette, ovvero attutisce bene i rumori indesiderati. Ovviamente non insonorizza al 100%, ma penso che nessuno si aspetti questo da una tenda.

Ho trovato addirittura la testimonianza di una persona che la usava per diminuire il rumore del treno che passava vicino alla sua casa, ottenendo buoni risultati.

Alcuni Consigli

Vediamo ora alcuni consigli per ottenere la massima riduzione del suono dalle vostre tende.

Come primo consiglio, suggerisco di prendere più tende e sovrapporle. Più densità create tra la vostra finestra e la stanza, e meglio sarà.

In secondo luogo, scegliete tende più lunghe e larghe, così la tenda copre una superficie più grande della finestra, si estende dal soffitto a terra e crea le famose pieghe di cui abbiamo parlato sopra.

Per finire, prendete delle staffe per appendere la tenda al soffitto, non al muro come si fa normalmente. In questo modo la tenda è appesa più in alto, copre una superficie più estesa e migliora l’isolamento sonoro.

Nel video qui sotto potete vedere alcuni consigli su come montare le tende. Non vengono montate al soffitto come vi ho consigliato sopra, ma sono comunque dei consigli che vi possono aiutare:

Quanto Costano Le Tende Fonoassorbenti?

Veniamo ora al discorso che riguarda il prezzo delle tende fonoassorbenti: quanto ci costerebbe optare per questa soluzione?

Il prezzo di una tenda oscilla tra i 20 euro e i 150 euro e dipende dal tipo di tenda, dai suoi materiali e dalle sue dimensioni. Moltiplicando questo prezzo per il numero di finestre che vogliamo isolare, e anche per il numero di tende per finestra, otteniamo il costo finale.

Poi ci potrebbero servire anche delle staffe e dei bastoni da tenda quindi bisogna aggiungere anche il loro prezzo.

Confrontando questo costo con altre opzioni come le finestre insonorizzanti, il prezzo delle tende risulta molto più basso.

Abbiamo a che fare quindi con una soluzione low cost, sicuramente da prendere in considerazione come primo passo.

Poi vedendo i risultati, le vostre esigenze, il posto dove si trova la vostra casa, si può prendere una decisione diversa.

Conclusioni

Le tende fonoassorbenti possono non isolare completamente il vostro ambiente come ad esempio, le finestre insonorizzanti con vetri antirumore, ma di sicuro sono un primo passo per ridurre i rumori, che dà dei buoni risultati con un prezzo abbastanza economico.

Io suggerisco sempre di partire dalle tende acustiche e, se non siete soddisfatti dal risultato e avete anche un budget superiore, potete provare altre soluzioni più professionali.

Io ho cambiato diverse case, alcune con un’acustica buona e alcune con acustica pessima, e vi posso dire che una camera da letto o un ufficio tranquillo e senza rumori esterni è tutt’altra cosa, per la quale vale la pena investire: vi dà modo di riposare e concentrarvi pienamente!

Vi lascio augurandovi “buona insonorizzazione”! Se avete domande o suggerimenti non esitate a lasciare un commento qui sotto.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *